TUTTI I BENEFICI DI NON AVERE PARTI METALLICHE NEGLI EDIFICI IN LEGNO

Una componente necessaria e fondamentale di tutte le case prefabbricate in XLAM, TELAIO o MHM (non nel BLOCKHOUSE) sono le parti metalliche come gli ancoraggi, le viti e le piastre a “L” di connessione in acciaio che legano le strutture tra loro: parete a basamento, parete a solaio, parete a parete.

Dato che tali parti metalliche sono presenti in grandi quantità e che sono assolutamente necessarie per la stabilità, la durata nel tempo e l’antisismicità della struttura, chiediamoci se possono subire deterioramenti particolari nel tempo causa umidità, scosse sismiche o salsedine.

Le case prefabbricate in XLAM, TELAIO o MHM impiegano il legno (in forma massiccia o lamellare) per la realizzazione delle strutture portanti verticali, orizzontali e di copertura, ma sono comunque presenti molte parti metalliche con diverse importanti funzioni. Gli ancoraggi utilizzati nelle case in legno sono degli elementi di fissaggio in acciaio ad “L”. Tali elementi sono calcolati nella dimensione  e nel numero per garantire stabilità strutturale e resistenza uniforme alle sollecitazioni sismiche. Essi vengono fissati al legno mediante chiodature o viti, mentre la connessione con il calcestruzzo di fondazione avviene tramite tasselli chimici o barre filettate. Tali elementi si impiegano non solo per l’ancoraggio delle pareti esterne ai cordoli di base, ma anche per le pareti interne e per unire tutte le pareti agli eventuali solai intermedi in legno.

E’ dunque evidente che le case in legno contengono molto acciaio. Tali elementi essendo di resistenza e flessibilità diversa rispetto al legno in caso di sisma possono danneggiarsi o possono danneggiare la parte di legno a cui sono fissati. Per tali ragioni bisogna prevedere la possibilità di ispezionarli visivamente in modo facile e veloce. Spesso ciò non viene considerado dalle aziende costruttrici, e per timore non viene nemmeno comunicato al cliente finale, che quindi si ritrova una casa in XLAM, TELAIO o MHM cha ha dei punti critici, magari dei danni da un sisma ma che non sono visibili, ispezionabili, riscontrabili. Il rischio per chi la abita è evidente.

Nel caso di strutture BLOCKHOUSE, invece, gli unici fissaggi in alluminio sono quelli tra pareti e basamento, quindi pochi e facilmente ispezionabili. Ma soprattutto essendo la maggior parte della struttura in legno massiccio con incastri legno-legno, è in grado di assorbire le accelerazioni sismiche senza danni

I Vantaggi delle case low-cost Blockhaus

Le costruzioni realizzate con il sistema blockhaus presentano una serie di aspetti positivi e vantaggi come:

  • un prezzo di acquisto molto ridotto rispetto all’XLAM, TELAIO o MHM
  • tempi di prefabbricazione e montaggio brevissimi, quindi costi di personale molto ridotti
  • scarsa manutenzione
  • robustezza estrema
  • ottima resistenza agli eventi sismici
  • bassissimo rischio d’incendio
  • elevate prestazioni termo acustiche
  • eccellente efficienza energetica

Sebbene le altre tipologie di case di legno, come XLAM, TELAIO e MHM presentino i medesimi vantaggi ma in misura molto minore, le blockhaus sono le soluzioni più adeguate per essere installate in zone di montagna, mare, campagna o comunque per residenze di vacanza o estive. nei paesi nordici questo sistema costruttivo è quello maggiormente utilizzato.

Il sistema blockhaus è ideale per la costruzione di chalet, casette da giardino, garden-office e baite.

Aggiungi un commento

Inviando questo commento accetti la Privacy Policy Casette Italia che è GDPR-compliant e quindi acconsenti affinchè i tuoi dati siano siano salvati sul server per rendere disponibile il servizio di commenti. Potrai sempre cancellare tali dati inviando una email a gdpr@casette-italia.it.