CARENZA DI MATERIE PRIME CAUSA COVID-19

Causa il lock-down su tutta la comunità europe e la riapertura delle attività operative e dei mercati proprio nel periodo di picco produttivo per il settore legno e garden, stiamo riscontrando una notevole carenza sul mercato di materie prime (segati, legno massiccio e legno lamellare). Causa tale carenza, i ritardi di fornitura delle materie prime alla linea produttiva sono dell'ordine di 2 settimane, quindi tutta la produzione a valle è in ritardo mediamente di 2 settimane (sopratutto sugli spessori inferiori come 34mm, 40mm e 44mm).

Similmente al legno per i prodotti da noi progettati e realizzati, anche per le casette in PVC e metallo di cui siamo Rivenditori Ufficiali Italia abbiamo ritardi di fornitura. Di seguito la comunicazione ufficiale di BIOHORT e di GROSFILLEX ITALIA:

Ci scusiamo per questa situazione del mercato delle materie prime, causata dal Covid19. Stiamo lavorando per limitare al minimo tale ritardo per tutti i nostri clienti. Contiamo che per Settembre, fine del picco produttivo estivo, i tempi di attesa medi torneranno ad essere quelli standard.

MANAGEMENT TEAM

Aggiungi un commento

Inviando questo commento accetti la Privacy Policy Casette Italia che è GDPR-compliant e quindi acconsenti affinchè i tuoi dati siano siano salvati sul server per rendere disponibile il servizio di commenti. Potrai sempre cancellare tali dati inviando una email a gdpr@casette-italia.it.