COIBENTAZIONE DELLE PARETI DELLE CASETTE IN LEGNO

Le pareti di legno con sistema BLOCKHOUSE delle nostre casette in legno, bungalow in legno e chalet possono essere, se desiderato, ulteriormente coibentate. Tale operazione può essere fatta  esternamente alla casetta  (cappotto esterno) oppure internamente (cappotto interno).

 

COIBENTAZIONE DELLE PARETI DELLE CASETTE IN LEGNO: CAPPOTTO ISOLANTE ESTERNO

Il cappotto esterno è da preferirsi nel caso sia desiderato il massimo livello di coibentazione possibile. E' la soluzione professionale sempre utilizzata nelle moderne costruzioni e comporta il rivestimento delle pareti esterne con pannelli rigidi coibentanti (dal poco costoso polistirolo ed affini) fino alla stiferite. Tali pannelli sono fissati con tasselli o con colle (o con mix dei due) alle pareti di legno sottostanti. Quindi i pannelli vengono ricoperti da una retina che ha il compito di permettere il fissaggio dell'intonaco esterno superficiale, il quale potrà poi essere dipinto con prodotti idrorepellenti ed traspiranti.

COIBENTAZIONE DELLE PARETI DELLE CASETTE IN LEGNO: CAPPOTTO ISOLANTE INTERNO

Il cappotto interno è meno invasivo nella posa ma toglie spazio abitabile ed estetica interna. da preferirsi nel caso sia desiderato il massimo livello di coibentazione possibile. E' la soluzione professionale utilizzata nelle case pietra-a-vista oppure dove sia difficoltoso agire esternamente. Si consiglia di utilizzarlo nel caso si vogliano installare anche degli impianti idrico-elettrici, in modo che si operi solo internamente per entrambi. Si possono utilizzare i medesimi prodotti descritti per l'esterno, successivamente si potrà coprire isolamenti e impianti con un cartongesso.