Finalmente la soluzione per isolare termicamente il basamento della tua casetta di legno

basamento cemento casetta legno, casette italia

Sappiamo bene che per isolare termicamente la casa è importnate soprattutto isolare base e tetto. Infatti, proprio come il corpo umano che tende a disperdere il proprio calore dalla testa e dalle estremità come i piedi, anche una casetta di legno da giardino deve essere ben isolata sia sul tetto, ad esempio con il nostro KIT-ISOLAMENTO-TETTO che introduce una intercapedine doppio-tetto di ben 10cm per posizionare il materiale isolante come lana di vetro, roccia, polistirolo, ecc., sia sotto il pavimento. Anche in questo secondo caso possiamo operare con la nostra soluzione KIT-ISOLAMENTO-PAVIMENTO che con la sua intercapedine sotto il pavimento permette di posizionare una barriera al vapore ed i rotoli di lana di vetro.

Ma da oggi è disponibile anche una soluzione aggiuntiva in grado di isolare maggiormate il pavimento verso umidità e freddo. Ci sono, infatti, alcuni tipi di basamento in grado, oltre di essere una valida base di appoggio e fissaggio per le casette in legno (o case in legno o garage di legno), di essere anche ben isolanti rispetto freddo ed umidità proveniente dal sottosuolo. Essi chi chiamano “basamento caldo” in quanto consiste in una fondazione in cui l’isolante è posizionato sotto al piano di posa della platea in cemento, diversamente dal caso di “platea fredda” in cui la fondazione è a diretto contatto con il terreno e l’isolante è posto sopra di esso. 

 

Quali sono i vantaggi di un basamento isolato e caldo per la casetta di legno?  

Il vantaggio principale è quello di avere un aumento di inerzia termica grazie alla struttura del basamento e un conseguente miglioramento del comportamento termico di tutto il fabbricato che tenderà a cambiare la sua temperatura con una velocità molto lenta e quindi diventa meno soggetto a fluttuazioni di temperatura interna. In altre parole, è più facile mantenere una temperatura costante all’interno dell’edificio, fattore molto importante nel caso di costruzioni che vogliono essere altamente isolate.

 

Che materiali si utilizzano per la posa basamento isolato e caldo?  

I materiali isolanti che si utilizzano devono avere una elevata densità per poter avere una alta capacità portante e strutturale. Infatti, tutto il peso dell’edificio verrà sopportato dallo strato dell’isolante che sovrasta la parte di cemento armato. Le soluzioni più utilizzate prevedono l’uso di poliuretano ad alta resistenza allo schiacciamento.

Il poliuretano, che in commercio prende diversi nomi a seconda dell’azienda che lo commercializza, garantisce un ottimo isolamento e una relativa facilità di posa essendo in pannelli già pronti al montaggio (viene usato anche per realizzare i cappotti esterni delle abitazioni). L’aspetto incognito, attualmente, rimane il suo comportamento nel tempo rispetto alla sua immersione costante in ambiente umido. Un secondo punto ancora da chiarire riguarda il comportamento dinamico durante un terremoto. Non si è ancora giunti ad una conclusione salda riguardo il suo comportamento, sarà un cuscinetto smorzante l’onda sismica oppure tenderà ad amplificarla?

Malgrado questi punti di domanda, dove sicuramente il primo risulta di vitale importanza per la longevità della casetta di legno, siamo felici che si sia giunti a tale tecnologia in grado di apportare ancora maggior risparmio energetico nel mondo delle abitazioni in legno e casette da giardino in legno.

Aggiungi un commento