Casette in Legno Provvisorie: Soluzioni Abitative Veloci ed Economiche in Caso di Calamità

casette di legno, casette in legno, casette di legno terremotati

Le calamità naturali sono situazioni d’emergenza che devono essere gestite secondo crismi del tutto particolari. Infatti, si tratta di “circostanza o eventualità imprevista”, che necessita di contromisure specifiche, veloci e a costi limitati per mettere in sicurezza persone e cose. Le cause più gravi di emergenza siano provocate dai terremoti che sono calamità naturali che costringono le popolazioni colpite, quindi sia nel cratere che nelle zone limitrofe a particolari sistemi abitativi, adatti per l’appunto d’emergenza. In questa categoria rientrano, ad esempio, le casette di legno provvisorie ed i moduli abitativi per i terremotati.

Cos’è l’edilizia d’emergenza

La necessità di assicurare ristoro e riparo alle persone sopravvissute a disastri ambientali, quali terremoti, ma anche uragani, alluvioni, etc., ha favorito la ricerca di sistemi abitativi che fossero montabili, trasportabili ma anche smontabili e riposizionabili in altre zone quando necessario per altre emergenze. Queste strutture sono funzionali soprattutto come casette abitative per periodi variabili (anche diversi anni se il comfort interno è pensato per lunghi periodo, quindi se l’isolamento termico ed i sistemi presenti sono adeguati), ma anche come complessi ricreativi, alloggi provvisori per comunità impegnate nella ricostruzione. A differenza del metodo costruttivo tradizionale in latero-cemento, questa tipologia abitativa prevede il trasporto della struttura prefabbricata e solo da montare nel luogo d’installazione, il montaggio veloce con un cantiere che risulta snello e pulito, l’utilizzo e lo smontaggio al termine delle necessità di emergenza.

Requisiti delle abitazioni d’emergenza

Le casette di legno provvisorie, generalmente in struttura in legno blockhouse o a pannelli di legno prefabbricati, rientrano nelle tipologie abitative dell’edilizia d’emergenza, giacché rispettano determinati requisiti, tra cui: la non necessità di essere rigidamente infisse nel terreno, il carattere di temporaneità dell’installazione, la leggerezza, la trasportabilità, la rapidità d’installazione e l’immediata funzionalità. Malgrado ciò le casette di legno provvisorie in blockhouse permettono una ottima durabilità nel tempo e resistenza agli agenti ambientali, in quanto il legno massello che le compone agisce come isolante naturale rispetto l’esterno e mantiene alto comfort interno. Se poi ciò viene affiancato da un piccolo cappotto isolante esterno (generalmente con isolamento del tetto e pavimento prima, ed eventualmente anche delle pareti esterne poi), allora il comfort abitativo di lungo periodo è garantito. Il tutto montato e reso operativo in tempi brevi e senza interventi dispendiosi né sul terreno né per le pratiche autorizzative.

Le casette di legno provvisorie

Le casette in legno provvisorie hanno la peculiarità che si possono produrre, anche su-misura, e montare in tempi brevissimi (a differenza delle altre costruzioni in legno come quelle in x-lam o telaio). Il costo delle casette di legno provvisorie è abbastanza accessibile e generalmente è compreso fra i 5.000€ ed i 10.000€ per dimensioni che variano tra i 20mq ed i 50mq. Oltre alla rapidità d’installazione, le casette di legno provvisorie possiedono il grande vantaggio di restituire un livello di comfort abitativo molto elevato, in quanto il legno è il materiale isolante per eccellenza.

Aggiungi un commento