Casetta in legno massello linea OGNINA

casette di legno, casette da giardino, casette in legno giardino

Casetta in legno massello di abete bianco nordico linea OGNINA da 6mq a 15mq. Spessore delle pareti di 28mm, 34mm o 44mm. Interamente realizzato in legno di abete bianco nordico di tipo naturale. Questa splendida casetta in legno è adatta come porta attrezzi o vano aggiuntiva da giardino per tutti i giorni, come casa da campeggio, come casa per le vacanze, come bungalow da mettere in campagna o al mare. La casetta in legno è dotato di pavimento in legno di 2 cm. di spessore in perline di abete maschiate che si montano ad incastro. Il pavimento poggia su una rete di travi già impregnati in autoclave (poiché appoggiano direttamente sulla base) riconoscibili per il loro classico colore scuro.Per posizionare la casetta in legno occorre realizzare una base il più possibile piana, se è possibile in cemento di circa 20 cm. con rete metallica interna. In alternativa può essere realizzata in piastrelle da esterno montate sulla sabbia, con autobloccanti, con mattoni, sui blocchi di cemento oppure direttamente su un sottofondo di ghiaia ben spianata. La casetta in legno è suddivisa internamente in uno o due vani. Porta in legno massello completa di maniglia e serratura con chiave.

casette di legno, casette da giardino, casette in legno giardino

La casetta è dotata di infissi in legno completi di vetri normali o doppi-vetri termici su richiesta, che si aprono sia con apertura battete che basculante. Questa casetta in legno dall'aspetto classico risulterà ideale come capanno porta attrezzi. La casetta non necessita di fondamenta, ma va posata su di un lastrico in piano che può essere realizzato in vari modi: in cemento, in mattoni, in piastrelle da esterno, ecc. La casetta può essere completa con l'acquisto di alcuni accessori: gli scuretti per le finestre, le tegole bituminose per il tetto e l'impregnate per proteggere il legno dall'umidità e dal sole. Il montaggio è molto semplice, poiché tutte le nostre casette sono dotate di istruzioni di montaggio fai da te, complete e dettagliate, con schemi e i pezzi sono tutti numerati. Le nostre casette in legno sono realizzate con il sistema di costruzione "blockhaus" il quale prevede essenzialmente l'impiego di tronchetti in legno massiccio con doppia lavorazione a maschio e femmina, i quali vengono sovrapposti verticalmente tra loro fino a formare la parete divisoria o portante. Il ruolo strutturale fondamentale è però quello degli incastri tra due pareti ortogonali realizzati con apposite lavorazioni delle teste degli elementi. La sua solidità e compattezza unite alle ottime prestazioni in fatto di isolamento termico ed acustico, la sua durabilità ed il comfort abitativo hanno senza dubbio facilitato il diffondersi di questo tipo di sistema costruttivo soprattutto nei paesi in cui il clima è più inclemente. La casetta in legno con sistema Blockhaus è da sempre diffusa in vaste parti del Nord Europa come anche lungo tutto l’arco alpino. Il sistema Blockhaus permette la costruzione in modo semplice e pulito senza bisogno di piastre di ancoraggio né colle. Grazie a tutti i pezzi incastrati gli uni agli altri, le costruzioni diventano compatte e resistenti. La struttura delle pareti ad incastro con le travi delle pareti maschiate (singolo, doppio, triplo) lungo tutto il perimetro e con lavorazione agli angoli a inserimento perfetto, danno il risultato di una struttura solida e completamente autoportante. Chiare istruzioni di montaggio completano i progetti di montaggio, i pezzi vengono rigorosamente numerati per una veloce identificazione e per facilitarne il montaggio, queste soluzioni danno la possibilità di costruire da soli la struttura. Un costruzione in legno con il sistema "blockhaus" dura negli anni, come dimostrano moltissime costruzioni esistenti da oltre 200 anni. Il vantaggio di questa tecnica per case di legno è che permette di realizzare in breve tempo ampie metrature autoportanti e la possibilità di alzare le piante fino al secondo piano. Si tratta del sistema tipico delle case di montagna che esteticamente si distingue per le sporgenze di circa 15 centimetri, visibili dall’esterno, che si trovano in corrispondenza degli incastri. Questa tecnica, unita all’ intrinseca morbidezza ed elasticità del legno, permette di costruire una casetta in legno antisismica che migliora il suo assetto nel tempo.

Aggiungi un commento