Boom di case, chalet e garage in legno anche in Italia

casette di legno, garage in legno, casette italia

Adesso tutti noi sappiamo che gli edifici e le case in legno hanno una maggiore resistenza agli eventi sismici: queste costruzioni moderne sono progettate con le tecnologie più all’avanguardia.

Se l’edilizia in generale torna lentamente a crescere, il settore delle costruzioni di legno si conferma uno dei comparti maggiormente in salute. Dallo scorso anno ad oggi si contano 4.000 nuovi fabbricati in legno in più: parliamo addirittura del 7% del mercato nazionale. Questi numeri davvero interessanti chiaramente sono relativi non solo alle nuove costruzioni, ma anche dalle ristrutturazioni e dalle soprelevazioni delle abitazioni e degli edifici esistenti. Un’altra componente importante che ha spinto molte famiglie a spingersi nella direzione della progettazione di una nuova casa in legno è sicuramente la componente “benessere abitativo”,  tutela dell’ecosistema, qualità dell’aria e, non meno importante, la bellezza della stessa casa (il legno, si sa, è tra i materiali che più di tutti restituiscono bellezza e calore abitativo).

 

Perché le case in legno sono più resistenti ai terremoti

Le principali caratteristiche antisismiche delle case in legno si possono riassumere così:

  • il legno ha un peso specifico inferiore rispetto al cemento, per questo le costruzioni in legno subiscono una forza distruttiva decisamente più ridotta;
  • il legno, per la sua elasticità, è in grado di assorbire senza danni forze e sollecitazioni di notevole entità;
  • le costruzioni in legno non sono un unico corpo, ma sono formate da pareti e travi collegate tra loro e anche questo aspetto aumenta la deformabilità di tali costruzioni con conseguente assorbimento dell’onda sismica;
  • non tutti sanno che le fondamenta di una case, chalet o garage in legno sono sempre e comunque in cemento armato.

Naturalmente non dobbiamo dimenticare che, per sfruttare tutti i benefici del legno, sono indispensabili una corretta progettazione e una corretta costruzione in cantiere. Se si vuole costruire una casa in legno antisismica è assai importante scegliere bene l’azienda cui affidarsi.

 

Chalet in legno antisismici: Le costruzioni in grado di resistere ad un terremoto

Quando veniamo a conoscenza delle tragiche conseguenze create dai terremoti, la domanda che ognuno che noi si pone è: “La mia casa sarebbe in grado di resistere ad un sisma?

Ogni edificio dovrebbe essere antisismico, ma possiamo affermare che alcuni lo sono più di altri. Le case, chalet o garage in legno progettati con la massima cura e realizzate con le tecnologie più moderne, ad esempio il blockhouse,  garantiscono un’alta sicurezza sismica. Questo è il risultato di decenni di ricerche e studi in tutto il mondo e non a caso gli edifici in legno sono costruiti da molto tempo in zone altamente sismiche come Nord America e Giappone.

Chalet o garage prefabbricati in legno: sicuri, salubri, ecologici

Acquistare una costruzione in legno perché la vita delle persone che ci abiteranno lo è ancora di più. Per questo la scelta di un prefabbricato blockhouse in legno è la risposta migliore.

Che vantaggi ha una costruzione blockhouse?

E’ sicuro:

Resiste ai terremoti - Il legno è leggero e flessibile, le connessioni meccaniche che uniscono pareti e travi contribuiscono ad aumentarne la flessibilità, per questo gli edifici in legno riescono ad assorbire importanti sollecitazioni dei sismi oscillando per poi tornare nella propria sede.

Resiste al fuoco - In caso di incendio, il legno mantiene le proprie caratteristiche strutturali a lungo. Il legno brucia lentamente, partendo dalla parte esterna che carbonizza creando uno strato che funge da barriera al propagarsi delle fiamme nella parte interna.

E’ salubre: Non c’è umidità perché, grazie alle sue capacità termoigrometriche, il legno trattiene l’umidità quando l’ambiente è troppo umido e la rilascia gradualmente quando diventa troppo secco. Di conseguenza non c’è muffa, l’aria è pulita. Le persone che hanno problemi respiratori e di allergie, troveranno un grande giovamento.

E’ sostenibile e fa risparmiare energia: Il legno è un materiale costruttivo ecologico e naturale, infatti è presente in natura e per la sua crescita richiede solo acqua e sole. Oltre a questo, il legno è un ottimo isolante e permette di mantenere la casa fresca in estate e calda in inverno, garantendo un forte risparmio energetico.

Velocità di costruzione:  Consideriamo che la costruzione in legno, chiavi in mano, cioè pronta per essere abitata, richieda solo 1/6 del tempo di una costruzione in laterizio classica.

Il progetto è personalizzabile:  Ogni progetto è unico, pensato e studiato in base alle esigenze delle persone che abiteranno lo chalet in legno ed useranno il garage in legno. Così, sia l’aspetto funzionale che il gusto estetico potranno rispecchiare la personalità degli abitanti.

 

Riassumendo: tanti buoni motivi per scegliere una costruzione prefabbricata in legno

Cosa ci può dare in più una casetta, bungalow o chalet in legno prefabbricato rispetto ad una struttura in muratura? Perché scegliere il legno?

Perché le case in legno ci fanno sentire bene, sono sane, sicure e su misura per ogni famiglia. Ecco gli aspetti più importanti di questa scelta. Il legno è un materiale duttile che si presta ad essere impiegato per qualsiasi progetto, dal più semplice al più elaborato.  La preparazione delle pareti e delle travi in stabilimento, permette di risparmiare molto tempo nella fase di costruzione. Il legno è un materiale isolante naturale. Quindi le costruzioni realizzate in legno hanno ottime caratteristiche di isolamento che permettono di avere un importante risparmio energetico sia per riscaldare che per raffrescare gli ambienti.  In una abitazione in legno l’aria è pulita perché il legno ha ottime capacità traspiranti quindi assorbe l’umidità in eccesso per rilasciarla nell’ambiente quando diventa troppo secco.

La casa mantiene la giusta temperatura ed il giusto livello di umidità dell’aria creando un ambiente molto favorevole anche per chi soffre di allergie o problemi respiratori.
Il legno, unito ai materiali isolanti impiegati nella costruzione della casa, permette di avere un ottimo isolamento acustico dai rumori esterni e circoscrive i rumori dei vari ambienti interni. Grazie alla leggerezza e alla flessibilità del legno, ed alla duttilità delle unioni meccaniche, questi edifici hanno un’ottima resistenza ai terremoti.
Il legno ha una grande resistenza all’attacco del fuoco. Infatti, in caso di incendio, il legno non brucia improvvisamente, ma carbonizza nella parte superficiale, rallentando il propagarsi delle fiamme alla parte interna, quindi la struttura mantiene la sua stabilità a lungo. Le persone all’interno dell’edificio possono uscire e mettersi in sicurezza. Il rischio di crollo è invece molto più elevato nelle case in cemento armato dove le parti metalliche cedono e collassano improvvisamente in caso di incendio. La vita di una casa in legno è uguale, se non superiore alle case in muratura, come dimostrano gli edifici centenari in legno ancora esistenti. La manutenzione richiesta è minima in quanto il legno esternamente di solito è ricoperto da un cappotto isolante che lo protegge dalle intemperie.

Aggiungi un commento